A A A




Progetto Interculturale “POPOLI, IDEE, ESPERIENZE” Proposta di gemellaggio tra Ass. “Camminando Insieme” –Chieti - Resita- (Romania)

 Nel corso del Convegno “ Decision making in economic and social sciences between tradition and innovation” tenutosi in Romania nella città di Resita dal 13 al 16 ottobre 2016 e promosso dall’Ud’A di Ch-Pe in collaborazione con l’Università di Resita, il Laboratorio Tradizionale dell’Ass. Camminando Insieme si è confrontato con i gruppi di altre due Associazioni locali che operano anch’esse nel campo delle Tradizioni.

 
In questo contesto sono stati presi accordi di gemellaggio con la promessa di ospitare gli amici rumeni nella nostra città e far conoscere loro i luoghi più belli della Regione Abruzzo.
 

Progetto Interculturale “POPOLI, IDEE, ESPERIENZE”

Proposta di gemellaggio tra Ass. “Camminando Insieme” –Chieti-

                                                                     “……                                       - Resita- (Romania)

Premessa.

 

                Nel corso di un decennio, il gruppo del Laboratorio Tradizionale dell’Ass. Camminando Insieme

sotto la guida di ricercatori e con il contributo di testimonianze e reperti, nella convinzione che attraverso  le tradizioni si possa riscoprire la propria identità di individuo per costruire l’identità sociale di un territorio, ha riscoperto e dato nuova vita ad alcune delle tradizioni del nostro territorio: canti , balli, abiti, gioielli e ricette della cucina tradizionale.

                Durante la loro attività, i componenti del Laboratorio Tradizionale hanno avuto modo di incontrare altre realtà sociali con le quali hanno riscontrato di avere in comune l’azione del trasmettere le tradizioni alle generazioni future come elemento fondamentale di continuità.

 

Progetto

Nel corso del Convegno “ Decision making in economic and social sciences between tradition and innovation” tenutosi in Romania nella città di Resita dal 13 al 16 ottobre 2016 e promosso dall’Ud’A di Ch-Pe in collaborazione con l’Università di Resita, il Laboratorio Tradizionale dell’Ass. Camminando Insieme si è confrontato con i gruppi di altre due Associazioni locali che operano anch’esse nel campo delle Tradizioni.

 In questo contesto sono stati presi accordi di gemellaggio con la promessa di ospitare gli amici rumeni nella nostra città e far visitare loro i luoghi più belli di Chieti e della provincia; inoltre far loro conoscere e partecipare ad una delle manifestazioni legate alla tradizione Teatina: il Carnevale Tradizionale Abruzzese 2017.

 

 

Obiettivi

                Uno degli scopi fondamentali dello scambio culturale è quello di scoprire, conoscere e confrontare le proprie tradizioni con quelle di altre culture,  per trovare affinità e/o diversità che contribuiscano a porre le basi di un comune “sentire europeo,” in un’ottica di superamento di barriere e confini.

 

Metodo

La metodologia utilizzata è quella della ricerca, durante il lavoro sul campo.

 

Attività e tempi

 Per accogliere gli ospiti è stato stilato il seguente programma di massima:

 

Lunedì 27 febbraio 2017

Arrivo dei Sigg. ospiti a Chieti in serata

Accoglienza presso l'albergo

Martedì 28 febbraio 2017

Mattina: visita guidata  della città, pranzo

Pomeriggio: partecipazione al corteo del Carnevale Tradizionale Teatino, Festa tra Associazioni.

Cena presso la sede dell’Ass. Camminando Insieme.

Mercoledì 1° marzo 2017

Mattina: visita guidata alla Costa dei Trabocchi, alla Basilica di S. Giovanni in Venere, saluto del Sindaco di Fossacesia, visita ad una cantina. Pranzo

Rientro in città nel tardo pomeriggio.

Cena e pernottamento.

Giovedì 2 marzo 2017

Mattina: Visita Scuole Primarie secondarie della citt°. Pranzo

Pomeriggio: partenza degli ospiti per la Romania.

 

Monitoraggio verifica valutazione

                L’osservazione diretta dei comportamenti messi in atto dagli alunni durante il lavoro sul campo dà modo ai docenti di verificare lo stabilirsi di qualità dinamiche (autonomia, senso di responsabilità, capacità di relazionarsi con il “diverso”, capacità di ascolto…) che sono a fondamento della modifica dei comportamenti, obiettivo finale del Progetto.

Fermamente convinti del valore etico-sociale e culturale del Progetto in causa, la Presidente e i componenti tutti dell’ Associazione intendono impegnarsi e collaborare per la sua realizzazione.

Pertanto, chiedono anche ad Istituzioni, Aziende ed Enti la loro compartecipazione, nei limiti del possibile. 

sponsorizzazioni, contributi e gadget.

Per eventuali versamenti di contributi utilizzare i seguenti dati

                                                                                                                                                                                                                                                                

Nuova Cassa di Risparmio di Chieti SPA

IBAN Coordinate Interbancarie

IT60 R060 5015 500C C001 0081 437

Chieti, 12.12.2016